Loading...

Il packaging biologico: cromie e scelte grafiche

Home / Blog / Il packaging biologico: cromie e scelte grafiche

Gli italiani sono da sempre amanti del buon mangiare. Negli ultimi anni poi, vi è maggior riguardo rispetto alla provenienza dei cibi che consumiamo. Si prediligono, quindi, prodotti sani e naturali. Questo è il motivo per cui il biologico è divenuto un vero e proprio trend ed è in continua espansione!

Ma partiamo dalle basi…

Cos’è un prodotto biologico?

Quando nei supermercati leggiamo “biologico” sulle confezioni dei prodotti non dobbiamo pensare che si tratti di un’ulteriore trovata pubblicitaria, al pari del “da oggi con i pallini blu” (ricorderete che fu pubblicizzata questa novità in un detersivo, dove, però, i pallini blu non aggiungevano niente al prodotto). Biologico è, infatti, una certificazione legale. Solo i prodotti che hanno un numero pari o maggiore al 95% degli ingredienti di derivazione biologica possono ottenere l’etichetta del biologico (per saperne di più clicca qui). Biologico è quindi un titolo che costa fatica. Tuttavia, sono in costante crescita i marchi presenti nella grande distribuzione alimentare che decidono di realizzare una linea di prodotti biologici.

Il packaging

La differenza fra un prodotto biologico e un prodotto non biologico è quindi nella tipologia e nella provenienza (o coltivazione) degli ingredienti. Una differenza visivamente non percepibile. Ciò che ci permette di distinguerli è il packaging, ovvero la confezione. Per scegliere quale prodotto acquistare un cliente impiega in media due secondi, tempo in cui a decidere per noi sono le emozioni più che dettagliate riflessioni. Per questo motivo, l’obiettivo primario del packaging è quello di suscitare emozioni e sensazioni tramite elementi grafici e sfumature cromatiche. I prodotti biologici devono attirare l’attenzione del compratore trasmettendo un messaggio ben preciso, motivo per cui il packaging della linea biologica è molto simile di marchio in marchio. Si usano principalmente tre colori:

VERDE

Per il packaging della linea di marmellate biologiche di Menz&Gasser, disegnato dal nostro team, abbiamo scelto una sfumatura di verde tendente al pastello. Il verde trasmette una sensazione di quiete, freschezza e richiama la natura. È quindi adatto per esaltare la natura vegetale, salutare e genuina del prodotto. La sfumatura tendente al pastello serve a rinforzare nel consumatore la percezione di un prodotto che ha origini biologiche  (per vedere i nostri lavori clicca qui).

 

BEIGE/MARRONE 

Vallelata per la linea di prodotti biologici mantiene la grafica della classica confezione, un prato verde che evoca la natura genuina del prodotto, aggiungendo uno sfondo sulle tonalità del marrone pastello.  Anche Scotti per la versione biologica dei cracker opta per una confezione con sfumature di questo colore. Esso, infatti, richiama direttamente la terra. Restituisce quindi l’idea di un prodotto semplice e autentico. 

GIALLO 

Oltre ai grandi marchi che operano nel settore dell’alimentazione, anche le grandi catene di supermercati hanno realizzato linee biologiche a marchio proprio. Ne è un esempio Esselunga, che per la propria linea biologica ha pensato a un packaging dal colore prevalentemente giallo. Quest’ultimo ricorda la luce del sole alludendo, quindi, a una coltivazione e lavorazione del prodotto che segue rigidi criteri che rispettano la rotazione dei terreni e l’assenza di utilizzo anticrittogamici e concimi chimici. 

CASO D’ECCEZIONE

Barilla per la propria linea di pasta biologica non rinuncia all’iconico blu, che da anni la distingue negli scaffali dei supermercati. In questo caso si tratta però di una tonalità di blu più chiara tendente al pastello, che richiama la naturalezza del prodotto. Inoltre sulla confezione è rappresentata una spiga di grano, simbolo che evoca la lavorazione e la coltivazione biologica del prodotto.

 

Il packaging è dunque l’anima del prodotto, quello strumento che racconta una storia creando un legame profondo con il consumatore. Nel caso dei prodotti biologici si tratta di una storia di naturalezza, genuinità e salute. Dunque se vuoi creare il packaging perfetto per la tua linea di prodotti biologici non esitare a contattarci!